Twitter

Resta in contatto

Per rimanere aggiornato sulle attività di OCP, compila il form









Mission

L'Osservatorio Culturale del Piemonte è una partnership pubblico-privata nata dall'accordo tra istituzioni e amministrazioni locali, fondazioni di origine bancaria, associazioni di categoria, enti pubblici non economici, istituti di ricerca pubblici e privati fondata nel 1998.

L'Osservatorio svolge attività di ricerca, consulenza, assistenza e supporto ai decision maker e alle realtà del settore culturale. Offre un servizio di business intelligence; attraverso la raccolta, la creazione di serie storiche, l'analisi dei dati e delle informazioni su consumi, risorse economiche e occupazionali, produzione e offerta culturale.

Lo sviluppo delle sue attività nel corso degli anni ha dato origine a un datawarehouse, contenente dati relativi a ciascun comparto, che rende possibile:

  • una lettura del passato e un'interpretazione delle dinamiche in corso, che rappresentano una base imprescindibile per delineare potenziali scenari futuri;
  • la costruzione di un quadro regionale di conoscenze e il confronto con le dinamiche nazionali e internazionali.

Il lavoro di ricerca viene svolto nell'ambito dell'attività istituzionale e delle ricerche specifiche, realizzate su commissione e/o in collaborazione con altri enti o istituti.

Il principale prodotto dell'attività istituzionale è la Relazione Annuale, redatta dall'Osservatorio sin dal 1998, che rappresenta uno strumento di interpretazione del panorama culturale piemontese e permette comparazioni a livello sovra regionale.

Le indagini e i progetti speciali approfondiscono aspetti qualitativi o quantitativi, verificano la fattibilità e la sostenibilità dei progetti a vocazione culturale, approfondiscono aspetti meno conosciuti del settore.