Relazione annuale

Il documento, realizzato con cadenza annuale, restituisce il quadro su domanda, consumi, risorse economiche e produzione culturale in Piemonte

Resta in contatto

Per rimanere aggiornato sulle attività di OCP, compila il form

*
*
*

* richiesti

In evidenza

Chiusura estiva

Nel mese di agosto gli uffici dell'Osservatorio Culturale del Piemonte saranno chiusi.
Vi auguriamo buone vacanze.

Report 'La cultura in Piemonte: il 2019 e le sfide del Covid nel 2020'

Venerdì 10 luglio 2020 – presso il Teatro Carignano di Torino e in streaming – l'Osservatorio Culturale del Piemonte ha presentato il report 'La cultura in Piemonte: il 2019 e le sfide del Covid nel 2020', documento realizzato con cadenza annuale che restituisce il quadro aggiornato su domanda, consumi, risorse economiche e produzione culturale in regione.

A partire da questo scenario, sono stati raccontati i risultati del monitoraggio degli effetti determinati dalle misure emergenziali imposte in seguito alla pandemia da Covid-19 sul comparto culturale piemontese.

La giornata è stata anche occasione per approfondire le strategie per rispondere alla crisi messe in campo da alcune organizzazioni culturali.
Si è inoltre discusso con istituzioni e policy makers sulle sfide che ci attendono nel post emergenza.

· Pubblicazione 'La cultura in Piemonte. Il 2019 e le sfide del Covid nel 2020'
· Programma dell'evento di presentazione

La dieta Culturale Covid-19 cambierà i consumi e i comportamenti culturali?
L'Osservatorio Culturale del Piemonte ad ArtLab

Mercoledì 10 giugno 2020 l'Osservatorio Culturale del Piemonte – in collaborazione con Abbonamento Musei e con il Dipartimento di Architettura del Politecnico di Torino – presenterà i risultati di un'indagine rivolta ai titolari dell'Abbonamento Musei di Piemonte, Lombardia e Valle d'Aosta.

Come ridefinire i modelli di offerta strutturando proposte complementari a partire dalle diete culturali praticate durante la pandemia Covid? Chi ha fruito di contenuti culturali digitali nelle lunghe settimane di lockdown sarà disposto ancora a fruirne? Quale potrà essere nel prossimo futuro il trade off nella relazione tra esperienza fisica e digitale?

L'incontro si terrà on line sul sito di ArtLab dalle ore 18 alle 19.30.

· Maggiori informazioni / Segui l'incontro

Al via la terza fase di monitoraggio degli effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte

Prosegue con la terza fase di rilevazione il monitoraggio degli effetti riscontrati dal comparto culturale del Piemonte in seguito alle restrizioni e limitazioni alle attività derivanti dalle disposizioni entrate in vigore per l'emergenza Covid-19.

Con questa rilevazione – che completa quelle di febbraio e marzo – si continuerà a tener traccia degli effetti economici e occupazionali delle iniziative messe in atto da organizzazioni e operatori culturali nel periodo compreso tra il 4 aprile e il 31 maggio 2020, e si inizieranno a rilevare alcune prime indicazioni sulla ripresa delle attività.

Il nuovo questionario è compilabile entro il 20 giugno 2020.

· Accedi al questionario rivolto agli operatori culturali del Piemonte

Chiusa la seconda fase di monitoraggio effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte

È terminata la seconda fase di monitoraggio degli effetti riscontrati dal settore culturale in seguito all'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, impostata per tener traccia degli effetti della chiusura dei luoghi di cultura nel periodo compreso tra il 2 marzo e il 3 aprile 2020.

Una sintesi dei dati di entrambe le fasi di rilevazione è consultabile attraverso due cruscotti dinamici che permettono di esplorare le informazioni per sezioni tematiche.

· Cruscotto del 'Monitoraggio seconda fase: 2 marzo - 3 aprile'
· Cruscotto del 'Monitoraggio prima fase: 24 febbraio - 1 marzo'

Attraverso un commento video Luca Dal Pozzolo, direttore dell'Osservatorio, fornisce una visione di insieme delle due fasi di rilevazione, utile anche per provare a tracciare linee di tendenza.

· Leggi il comunicato stampa

Consumi culturali e lockdown: un approfondimento sulle abitudini di consumo degli abbonati Abbonamento Musei

L'Osservatorio Culturale del Piemonte su iniziativa di Abbonamento Musei e in collaborazione con il Dipartimento di Architettura del Politecnico di Torino ha predisposto un questionario per rilevare le abitudini di consumo culturale degli abbonati Abbonamento Musei durante la quarantena e ricostruire le loro esperienze culturali tra le proprie mura domestiche, lontani fisicamente dai luoghi ma virtualmente vicini.

Il questionario è anonimo e non richiede informazioni personali, i dati forniti saranno trattati in forma aggregata dall'Osservatorio Culturale del Piemonte.
Sarà possibile compilarlo sino al 31 maggio 2020.

· Compila il questionario

Report annuale musei e beni culturali 2019

È disponibile il report statistico annuale relativo ai flussi di visite dei musei e beni culturali registrati in Piemonte nel corso del 2019.
Il documento fornisce informazioni sia sui beni afferenti al Sistema Museale Metropolitano di Torino sia su quelli del Sistema Museale Regionale del Piemonte.

· Report annuale musei 2019

Report annuale cinema 2019

È disponibile il report statistico annuale relativo al consumo di cinema in Piemonte nel 2019.
Il documento fornisce informazioni su biglietti venduti e incassi registrati nelle sale cinematografiche della regione, fornendo un dettaglio dei risultati ottenuti a livello provinciale e un confronto con gli anni precedenti.

· Report annuale cinema 2019

Al via la seconda fase di monitoraggio effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte

Prende il via la seconda fase di monitoraggio volta a indagare gli effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte nel mese di marzo 2020.

Lo scopo resta quello di fornire un quadro il più preciso possibile ai decisori pubblici e privati in primis, ma anche ai media e all'opinione pubblica, informazioni controllate che definiscano la dimensione di ciò che sta accadendo in termini di danno economico arrecato all'intero comparto culturale e programmare per il futuro strumenti di mitigazione.

· Accedi al questionario rivolto agli operatori culturali del Piemonte

Chiusa la prima fase di monitoraggio effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte

È terminata la prima fase di monitoraggio degli effetti riscontrati dal settore culturale in seguito all'emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19, impostata per tener traccia degli effetti della chiusura dei luoghi di cultura nella settimana dal 24 febbraio al 1° marzo come previsto dal Decreto Legge del 23 febbraio 2020.

· Sintesi dei dati

Report mensili musei e beni culturali 2019

Sono disponibili i report mensili relativi ai flussi di visite dei musei e beni culturali del Sistema Museale Metropolitano di Torino e del Sistema Museale Regionale del Piemonte da gennaio a dicembre 2019.

· Report mensili musei e beni culturali 2019

Report mensili cinema 2019

Sono ora disponibili i report mensili relativi al consumo di cinema in Piemonte da gennaio a dicembre 2019.

· Report mensili cinema 2019

Monitoraggio degli effetti del Covid-19 nei comparti della cultura in Piemonte

L'Osservatorio Culturale del Piemonte, d'intesa con i propri partner, ha predisposto un monitoraggio per richiedere agli operatori del comparto culturale presenti sul territorio regionale piemontese alcune informazioni riguardo agli effetti delle misure restrittive, adottate con D.L. 6 del 23 febbraio 2020 in seguito all'emergenza sanitaria Covid-19, e alle difficoltà che il settore culturale sta affrontando.
Lo scopo è fornire un quadro il più preciso possibile per definire la dimensione di ciò che sta accadendo in termini di danno economico arrecato all'intero comparto culturale e programmare strumenti di mitigazione per il futuro.

Il monitoraggio prende inizio con una fase dedicata a esplorare, attraverso un questionario online, gli effetti della chiusura dei luoghi di cultura in Piemonte.

Presentazione della ricerca 'Valutazione dell'impatto economico e turistico della XVII Masters of Magic World Convention'

Il 2 dicembre 2019 sono stati presentati i risultati dell'indagine 'Valutazione dell'impatto economico e turistico della XVII Masters of Magic World Convention'.
L'indagine è stata condotta dall'Osservatorio Culturale del Piemonte su indicazione della Camera di Commercio di Torino.

Alla presentazione – che si è tenuta a Torino presso la sede della Camera di Commercio – hanno partecipato Vincenzo Ilotte (Presidente della Camera di commercio), Simone Seregni (ricercatore dell'OCP) e Walter Rolfo (presidente di Masters of Magic).

· Consulta report di ricerca, infografica riassuntiva, presentazione della ricerca

Convegno 'Scuola al Museo / Museo a Scuola'

Il 29 e 30 novembre 2019 si è tenuto il convegno 'Scuola al Museo / Museo a Scuola. Orizzonti per nuove alleanze nel paesaggio culturale di Torino'.

L'incontro – organizzato dal MEF Museo Ettore Fico con il contributo della Città di Torino – è stato occasione di riflessione sul rapporto odierno tra scuola e museo. In particolare, ci si è chiesto se la "gita al museo" possa essere tassello di un percorso strutturato di educazione al patrimonio culturale, e se siano possibili nuove forme di legame scuola-patrimonio-educazione museale.

Al convegno è intervenuto Luca Dal Pozzolo, direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte.

· Maggiori informazioni

Performing+, secondo ciclo

Con il secondo ciclo riparte Performing+, progetto realizzato da Compagnia di San Paolo in collaborazione con l'Osservatorio Culturale del Piemonte finalizzato alla valorizzazione e alla crescita delle competenze nell'ambito delle arti performative.

L'incontro di apertura "Cultura della Sostenibilità. Sostenibilità nella Cultura" – aperto a tutti – si è tenuto il 29 ottobre 2019 presso l'Auditorium Vivaldi di Torino.

· Programma del secondo ciclo di Performing+
· Programma dell'incontro

Forum 'Il Futuro del Contemporaneo'

Il 16 aprile 2019 si è tenuto a Palazzo Civico di Torino il forum 'Il Futuro del Contemporaneo', a cui hanno partecipato istituzioni e protagonisti autorevoli – per esperienza, competenza e ruolo – dell'arte contemporanea torinese e piemontese.

Sono state discusse le possibili linee di intervento e azioni da intraprendere emerse dal percorso di ascolto e confronto con i principali attori del sistema dell'arte contemporanea realizzato dalla Città di Torino con il supporto e la supervisione scientifica dell'Osservatorio Culturale del Piemonte.
I materiali sono disponibili sul sito web di ContemporaryArt Torino Piemonte.

· Consulta i materiali

Videoreport dell'evento 'Ieri, oggi, domani'

Per i propri venti anni di attività, l'Osservatorio Culturale del Piemonte ha organizzato l'evento 'Ieri, oggi, domani' che si è tenuto il 12 luglio 2018.
Nella nuova sezione del sito Contenuti speciali, è ora disponibile il videoreport della presentazione della ricerca e delle performance.

· Videoreport

Risultati degli Stati Generali della Cultura

Il 12 dicembre 2018, presso il Circolo dei Lettori di Torino, l'Osservatorio Culturale del Piemonte ha partecipato all'incontro 'I risultati degli Stati Generali della Cultura'.
Di seguito, scaricabili, alcuni documenti di approfondimento.

· Programma
· 'Reti e valorizzazione del territorio' presentazione (a cura di OCP)
· 'Reti e valorizzazione del territorio' report (a cura di OCP)
· 'I piccoli editori in Piemonte' presentazione (a cura di Ires Piemonte)
· 'I piccoli editori in Piemonte' report (a cura di Ires Piemonte)

Percorso di accompagnamento triennale Performing+

Il 7 novembre 2018 presso l'Auditorium Vivaldi della Biblioteca Nazionale di Torino si è tenuto il il primo appuntamento di presentazione del percorso di accompagnamento triennale Performing+.
L'incontro, pensato per lo sviluppo di una rete di competenze nel settore dello spettacolo dal vivo, è stato organizzato dalla Compagnia di San Paolo e dalla Fondazione Piemonte dal Vivo in collaborazione con l'Osservatorio Culturale del Piemonte.

Spettacolo dal vivo in Piemonte 2015-2017

Sono disponibili i dati relativi al numero di rappresentazioni, biglietti venduti e incassi al botteghino registrati dalle attività di spettacolo dal vivo in Piemonte nel triennio 2015-2017. Partendo dai dati pubblicati nell'Annuario Statistico SIAE, si fornisce il riepilogo di teatro, danza e musica sul territorio piemontese.

· Documento

Presentazione del libro 'Il patrimonio culturale tra memoria e futuro'

Giovedì 7 giugno 2018 nell'ambito di Archivissima verrà presentato il nuovo libro di Luca Dal Pozzolo, direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte.
La pubblicazione, dal titolo 'Il patrimonio culturale tra memoria e futuro', offre una riflessione non contingente sui temi dell'eredità culturale e si propone, inoltre, come contributo al dibattito pubblico in occasione dell'Anno europeo del patrimonio culturale.

Alla presentazione – che si terrà dalle ore 10 alle 12 al Teatro Carignano di Torino – parteciperanno Luca Dal Pozzolo, Christian Greco (Museo Egizio) e Guido Guerzoni (M9).

· Maggiori informazioni sul libro
· Maggiori informazioni sulla presentazione

Presentazione della ricerca 'Analisi dell'evoluzione dell'offerta di design in Piemonte'

Il 9 ottobre 2017, presso Palazzo Birago di Borgaro a Torino, sono stati presentati i risultati dell'indagine 'Analisi dell'evoluzione dell'offerta di design in Piemonte'.

L'indagine, condotta dalla Camera di commercio di Torino in collaborazione con il Politecnico di Torino (Dipartimento di Architettura e Design e Dipartimento di Ingegneria Gestionale e della Produzione) e con l'Osservatorio Culturale del Piemonte, si pone nel solco di precedenti indagini e risponde alla necessità di aggiornare i risultati con lo scopo di cogliere le evoluzioni del settore negli ultimi anni, rivedere il perimetro di analisi e i confini dell'economia design-oriented, individuando alcune possibili azioni da intraprendere per favorirne lo sviluppo.

· Pubblicazione
· Presentazione
· Sintesi dei dati
· Comunicato stampa

Analisi del pubblico e valutazione di impatto del Salone dell'Automobile di Torino 2017

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha realizzato, su indicazione della Camera di Commercio, una ricerca sul pubblico e sulle ricadute generate sul territorio dal Salone dell'Automobile che si è tenuto a Torino dal 7 all'11 giugno 2017.

· Report di ricerca
· Comunicato stampa della presentazione della ricerca

OCP ad Artlab 17 Mantova

Nell'ambito di Artlab 17 Mantova, l'Osservatorio Culturale del Piemonte ha organizzato il seminario "L'impatto sociale dei festival", che si è tenuto il 28 settembre 2017 presso la Biblioteca Teresiana.

Durante l'incontro è stata presentata la ricerca curata da Fondazione CRT "Il metodo SROI e il caso della manifestazione musicale Collisioni", un'analisi sugli strumenti e i metodi di valutazione delle ricadute economiche e sociali del festival Collisioni.
Ha fatto seguito la presentazione dei risultati del lavoro di approfondimento "A Collisioni come... volontario. Leggere l'impatto sociale di un festival culturale a partire dai volontari", realizzata dall'OCP in collaborazione con Fondazione CRT e Collisioni Festival.

· Ricerca "Il metodo SROI e il caso della manifestazione musicale Collisioni"
· Lavoro di approfondimento "A Collisioni come... volontario"

Audience development è innovazione sociale

Il 21 giugno 2017, presso il Piccolo Regio di Torino, l'Osservatorio Culturale del Piemonte e la Compagnia di San Paolo hanno organizzato il seminario "Audience Development è innovazione sociale".
In questa occasione sono stati presentati contributi, riflessioni e casi studio, nazionali e internazionali, che mettono in luce da un lato la capacità strategica delle organizzazioni culturali di allargare e diversificare il pubblico e dall'altro il ruolo delle politiche volte a sottolineare la centralità della partecipazione culturale come motore di crescita e sviluppo dei territori in termini di coesione sociale.

· Programma

Materiali:

Introduzione - Luca Dal Pozzolo, direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte
· Video dell'intervento

Introduzione - Roberto Timossi, componente del Comitato di Gestione di Compagnia di San Paolo
· Video dell'intervento

Le politiche per lo sviluppo del pubblico - OCP
· Paper della ricerca

Study on audience development - Luisella Carnelli, OCP
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

The impact and the policy implications of the audience-centric approach on the cultural organizations - Stephen Hadley, Queen's University Belfast
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

City of Warsaw, culture departmente - Joanna Szwajcowska, Deputy Director of Culture Department of the City of Warsaw
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

Zaragoza Es Cultura - Sonia Sin Villanova, Responsabile Comunicazione e Sponsorship Zaragoza Cultural
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

Cosa vuol dire innovare per incentivare il consumo di cultura? - Sandra Aloia, Area Innovazione Culturale di Compagnia di San Paolo
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus - Matteo Negrin, Presidente dell'Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus
· Presentazione dell'intervento
· Video dell'intervento

Erminia Sciacchitano, Direzione Generale per l'Educazione e la Cultura della Commissione Europea
· Video dell'intervento

Phil Cave, Director Engagement and Audiences of Arts Council England
· Intervista

In conclusione, un articolo pubblicato su Open Magazine, rivista online di Compagnia di San Paolo, a commento della giornata.
· Articolo

Presentazione di "Percorsi", progetto di accoglienza di donne rifugiate

Luca Dal Pozzolo, direttore dell'Osservatorio Culturale del Piemonte, il 14 giugno scorso a Palazzo Barolo, a Torino, ha moderato la presentazione di "Percorsi" un progetto di accoglienza di donne rifugiate reso possibile grazie ad un bando del Comune di Torino e capofilato dall'Associazione Articolo 10.
Un percorso di apprendimento non solo rivolto alle donne rifugiate ma all'intera collettività, in cui la cultura è parte integrante di un processo e ne diventa elemento costitutivo, risorsa di welfare, sdoganando il suo ruolo di elemento accessorio.

· Comunicato stampa

Impresa Culturale. Gli attrezzi del mestiere

L'Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte organizza otto incontri dedicati al tema delle imprese culturali.
Gli appuntamenti – aperti a tutti gli operatori interessati – nascono per rispondere ad alcune esigenze emerse durante il percorso degli Stati Generali della Cultura in Piemonte.
Sono organizzati in collaborazione con Hangar Piemonte con il supporto di OCP e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e si terranno a Torino, Asti, Alessandria, Biella, Vercelli, Novara, Cuneo, Verbania dal 24 maggio al 27 giugno 2017.

· Calendario degli incontri
· Programma dell'incontro del 24 maggio 2017 a Torino

Presentazione di "Nati con la Cultura: per un museo Family and Kids friendly"

Il 29 e 30 marzo 2017, presso Palazzo Barolo a Torino, è stato presentato il progetto "Nati con la Cultura: per un museo Family and Kids friendly" sviluppato da un gruppo di lavoro composto da Abbonamento Musei Piemonte, Fondazione Medicina a Misura di Donna e Osservatorio Culturale del Piemonte nell'ambito del bando OPEN di Compagnia di San Paolo.

In questa occasione sono stati presentati il "Decalogo per un museo family and kids friendly", il "Manifesto per gli operatori museali" e il "Manifesto per le famiglie", che delineano quali caratteristiche debba avere un museo per attrarre e ospitare nel modo migliore le famiglie con bambini in età 0-6 anni.

· Decalogo per un Museo Family and Kids Friendly
· Manifesto per gli operatori museali
· Manifesto per le famiglie
· Comunicato stampa
· Programma conferenza "Nati con la Cultura"

La partecipazione culturale in Piemonte nel 2016

L'OCP ha realizzato un documento nel quale vengono presentate elaborazioni pensate per approfondire i dati sulla partecipazione alle attività culturali della popolazione in Piemonte nel 2016.

Le informazioni qui presentate derivano da un'analisi dei dati messi a disposizione da ISTAT nell'ambito dell'Indagine Multiscopo 2016 che descrive le attività svolte nel tempo libero dai cittadini e che considera attività culturali la frequentazione di cinema, musei, teatri e concerti, la lettura di libri e quotidiani e l'uso di tv, radio e internet.

· Consulta il documento

Stati Generali della Cultura in Piemonte

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha preso parte agli Stati Generali della Cultura.

Organizzati dalla Regione Piemonte, gli Stati Generali sono un modello organizzativo di consultazione e progettazione partecipata utilizzato per condividere scelte e definire priorità all'interno di un sistema: la cultura. Un lavoro che coinvolge attivamente gli operatori, le istituzioni culturali e gli amministratori pubblici di tutto il territorio regionale e li invita ad essere parte attiva nella scrittura di linee guida condivise e di prospettiva.

· Maggiori informazioni

Queste sono state le tappe.

Cuneo: 22-23 giugno 2016
· Sintesi dei gruppi di lavoro di Cuneo
· Infografica del territorio Cuneo (a cura di Ires Piemonte)

Alessandria e Asti: 30 giugno - 1 luglio 2016
· Sintesi dei gruppi di lavoro di Alessandria e Asti
· Infografica del territorio Alessandria / Asti (a cura di Ires Piemonte)

Novara e Verbania: 15-16 settembre 2016
· Sintesi dei gruppi di lavoro di Novara e Verbania
· Infografica del territorio Novara / Verbania (a cura di Ires Piemonte)

Biella e Vercelli: 13-14 ottobre 2016
· Sintesi dei gruppi di lavoro di Biella e Vercelli
· Infografica del territorio Biella / Vercelli (a cura di Ires Piemonte)

Torino Città Metropolitana: 9-11 novembre 2016
· Sintesi dei gruppi di lavoro di Torino Città Metropolitana
· Infografica del territorio Torino Città Metropolitana (a cura di Ires Piemonte)

Musei, aree archeologiche e monumenti in Piemonte nel 2015

L'OCP ha realizzato un documento in cui sono presentati in forma sintetica alcuni dati e informazioni relativi al patrimonio museale del Piemonte: tipologia di struttura espositiva e di bene o collezione, servizi, tipo di gestione, rapporti con il territorio e pubblico.

Le elaborazioni derivano da un'analisi dei dati sul patrimonio in Italia resi disponibili da Istat e raccolti nell'ambito dalla rilevazione a carattere censuario condotta nel 2016 in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, le Regioni e le Province autonome.

· Documento

Indagine sugli impatti economici dei concerti degli U2 a Torino

Il 18 marzo 2016 sono stati presentati i risultati dell'indagine sugli impatti economici dei concerti degli U2 svoltisi il 4 e 5 settembre 2015 al Pala Alpitour di Torino. Lo studio si inserisce nell'ampia collana di ricerche realizzate dall'Osservatorio Culturale del Piemonte per conto della Camera di Commercio di Torino.

Le due date della band irlandese hanno registrato 28mila presenze, di cui oltre l'80% provenienti da fuori Torino. Con un pernottamento medio di 1-2 giorni e una spesa media giornaliera di 129 euro al giorno, la spesa diretta del pubblico ha raggiunto un valore pare a 5,3 milioni di euro, a cui si aggiungono 420mila euro di costi di produzione.

· Sintesi dei dati

"Biblioteche in Piemonte. Tra innovazione e trasformazione"

L'OCP ha presentato il 9 dicembre 2015 presso la Biblioteca civica "I. Calvino" i risultati della ricerca "Biblioteche in Piemonte. Tra innovazione e trasformazione", volta a indagare i cambiamenti in atto nel mondo delle biblioteche piemontesi e le sfide che queste saranno chiamate ad affrontare nell'immediato futuro

· Report di ricerca
· Presentazione

Cultura e Turismo: retoriche, contraddizioni, alleanze

Il Direttore dell'Osservatorio Luca Dal Pozzolo è stato ospite di TTG Incontri – fiera internazionale B2B del settore turistico in Italia – nella sessione dedicata a "Cultura e Turismo: retoriche, contraddizioni, alleanze. Perché è ancora difficile trasformare la cultura in un prodotto turistico". Focus dell'incontro è stata una riflessione sul dialogo possibile e auspicabile tra il comparto turistico e quello culturale e sull'importanza di coinvolgere istituzioni e operatori del territorio in un progetto comune.

· Video dell'intervento

Vent'anni di Abbonamento Musei Torino Piemonte

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha curato e realizzato – in collaborazione con l'Associazione Torino Città Capitale Europea – una pubblicazione che tratta i vent'anni di Abbonamento Musei Torino Piemonte.

· Pubblicazione

Indagine sul pubblico e valutazione di impatto economico dello Storico Carnevale di Ivrea

L'Osservatorio Culturale del Piemonte ha realizzato un'indagine, promossa da Camera di Commercio di Torino e Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea, sugli impatti economici dell'edizione 2014 dello Storico Carnevale di Ivrea. Attraverso la somministrazione di questionari al pubblico sono state raccolte informazioni utili da un lato a definire il profilo socio-anagrafico dei partecipanti e il giudizio attribuito alla manifestazione, dall'altro a ricostuire la ricaduta economica lorda dell'evento.

· Sintesi della ricerca